mercoledì 18 febbraio 2009

Riot

Le persone non si descrivono mai come sono.
Conosco uno che pensa di essere simpatico, interessante e leggero.
Invece è solo un gran rompicoglioni pedante, omofobico e ampolloso.
Tronfio nel suo trionfo alla merda.

Una tipetta yè-yè tra lacrime e isteria mi ha gridato di essere una persona generosa.
Riteniamo in gruppo che sia una stronza arpia dal braccino corto, pure poco interessante.

Io penso di essere una punkabbestia inside, per cui sarò per lo più una borghesuccia.

Ambrogio, ho voglia di cazzo.

14 commenti:

  1. Io credo di essere sempre spettinato, eppure non ho un capello fuori posto. Meglio: non ho un capello - uno solo - a tiro di vento. Credo che sia uno stato interiore o un riflesso primordiale.

    RispondiElimina
  2. Ho un collega che si dà grandi arie da saputello, ma nella realtà obiettiva è un immenso coglione. Il nomignolo più gentile che gli abbiano appioppato è L'INUTILE.

    RispondiElimina
  3. Confessate: avete tremato pensando che il post si riferisse a voi, eh? Soprattutto quando si invoca Ambrogio.

    http://www.youtube.com/watch?v=DlV-q0MEgSQ

    RispondiElimina
  4. se ambrogio trova anche della fica o figa, mandalo in una delle tante rotonde forlivesi, ho bisogno dei suoi servigi

    RispondiElimina
  5. che c'è gente che insiste nel dire che io non son peppia. non capisco.
    (poison)

    RispondiElimina
  6. peppia dovrebbe essere un termine veneto, che indica una donna lagnosa...

    (poison)

    RispondiElimina
  7. secondo me non sei ne una punkabbestia ne una borghesuccia, che tra l'altro sono odiosi entrambi ;)

    RispondiElimina
  8. ah!per cui pensi che io non sia odiosa!e io che credevo di esserlo!

    RispondiElimina
  9. dilaudid:sabato trovi me ad una rotonda forlivese

    RispondiElimina
  10. poison,al massimo tu sei TETTIA e non peppia

    RispondiElimina
  11. bu,io trovo che la tinta rosa ti doni:ammiro il tuo coraggio.

    RispondiElimina
  12. kurtz,ambrogio è il mio ideale per sfamarmi.Ti stacco l'uccello se mi passi a tiro!

    RispondiElimina
  13. Temo per il mio povero uccello.

    RispondiElimina