giovedì 9 settembre 2010

la scorra

quando mi sveglio la mattina, tutta sola nel lettone, trovo molto eccitante spingere con la pancia ed eliminare il gas notturno.
ma ancora di più mi piace quando sono alla fermata dell'autobus: ritrovo le forze del risveglio e mollo una bella scoreggia, così, senza cercare di appiattirla, mummificarla, umiliarla, schivarla.
braaaam.
che nel traffico cittadino, si perde che è un piacere.
come quando andavano di moda le discoteche: in quanti fra un balzo tunzettone e l'altro ne hanno approfittato per aggiungere una loro personale percussione?
un mio amico - che oggi compie gli anni - mi ha confessato che prova un notevole piacere nel tirare le bombe mentre sta con la fidanzata sul balcone.
mi ha detto che si sentono fino all'angolo. e poi la incolpa, ma questo è un classico maschile.
insomma, date vita ai vostri peti: tanto per quanto loffie le stiate facendo, comunque vi stanno uscendo dal buco del culo.
sonorizzatele!

16 commenti:

  1. @fabrax: più che arte, è il mio copro, e a me piace.
    @marco: grazie, prendilo e fanne ciò che vuoi.Aiutami a diffondere il verbo!

    RispondiElimina
  2. Se digerire è vivere, tutto il sesto non e un sogno.

    RispondiElimina
  3. mmmhhh...interessante...ma il sesto è relativo a un'orgia?

    RispondiElimina
  4. in discoteca si scoreggia da dio

    RispondiElimina
  5. @dj: ehi dj, play a record from my favorite band! BRAAAAAM!vecchio troione marcio.

    RispondiElimina
  6. "Un peto ci assomiglia, è come la nostra anima."
    Il petomane, 1983

    http://www.youtube.com/watch?v=WWgBxonEsno

    RispondiElimina
  7. grande citazione, bellissimo film

    RispondiElimina
  8. quando il culo è avvezzo al peto non si può tenerlo cheto.

    RispondiElimina
  9. Le scoregge di mia moglie sono tenute in prigione, ma ogni tanto, approfittando del sonno di lei, escono da sole.
    Io le chiamo "evasioni".

    RispondiElimina
  10. la piscia senza il peto
    è insalata senz'aceto

    RispondiElimina
  11. @lorenzo: non dirglielo, se son prigioniere, non dire alla carceriera che sono evase!
    @enzo: pisciare e scoreggiare non mi viene!

    RispondiElimina
  12. le stesse regole valgono per i ruttoni?

    RispondiElimina
  13. il rutto è meno nobile e più pubblicizzate.

    RispondiElimina
  14. Lo Scorreggione8 ottobre 2010 04:33

    Sprrrrooootttttttttttt!!!!!!!
    Ovvia, ora sto meglio.

    RispondiElimina